Seguici su:

Articoli di Odontoiatria

Intarsi in ceramica

  • articolo a cura di Dentisti Italia

odontoiatria biologica cuneoI pazienti che hanno bisogno di sottoporsi ad un intervento odontoiatrico tendono ad essere sempre più esigenti e, soprattutto, a desiderare materiali che siano biocompatibili e durevoli nel tempo, oltre che con una resa estetica migliore.

Sotto questo profilo gli intarsi in ceramica rappresentano, sia dal punto di vista funzionale che estetico, la migliore alternativa a disposizione dell’odontoiatria estetica. Gli intarsi sono otturazioni che vengono eseguite in laboratorio e che tendono ad essere usate per i denti posteriori.

L’intarsio viene realizzato a partire da un’impronta, presa dopo la rimozione della carie o della vecchia otturazione. L’intarsio avrà il compito di riempire la cavità con estrema precisione, ricostruendo in questo modo la forma originaria del dente nel modo più accurato e naturale possibile. L’intarsio in oro risulta molto duraturo nel tempo, ma ultimamente è caduto in disuso, a causa della sua scarsa resa estetica.

Gli intarsi in ceramica, invece, hanno il merito di essere privi di metallo, lasciando dunque passare la luce, e permettendo al contempo un’adesione chimica perfetta con il dente, senza spazi intermedi che rimangono fra i denti. Oltre all’effetto estetico eccellente, derivato dall’elevata trasparenza della ceramica, ai denti indeboliti viene anche restituita la loro solidità originaria, ottenendo dunque anche un risultato apprezzabile dal punto di vista funzionale.
Altri vantaggi dell’intarsio in ceramica sono la lunga durata e la biocompatibilità, che evita l’insorgere di allergie (come spesso avviene con altri metalli).

Fra gli svantaggi del loro utilizzo possiamo invece citare il prezzo, relativamente costoso, la necessità di effettuare due sedute e la possibilità di interventi problematici in caso di cavità subgengivali.

Esiste oggi anche la possibilità di intarsi fresati con il computer, come per esempio quelli che vengono inseriti con il procedimento CEREC®, un rivoluzionario macchinario che è in grado di ricostruire un dente con un procedimento di alta tecnologia e nell’ambito di una sola seduta. Con il metodo CEREC®, invece di prendere un'impronta, la cavità viene misurata con un laser o una particolare telecamera e i dati ricavati vengono trasmessi ad una fresatrice controllata da un computer, che scolpisce un piccolo blocco di ceramica nell’arco di pochi minuti.

Tale blocco di ceramica può essere in seguito provato e cementato anche nella stessa seduta. Il sistema CEREC® ha il vantaggio di poter essere utilizzato per la risoluzione dei problemi estetici che interessano i denti anteriori, per la correzione di colore o imperfezioni. In generale, infatti, gli intarsi in ceramica di solito sono riservati, come già accennato, ai denti posteriori (molari e premolari), mentre per i denti frontali, come incisivi e canini, si preferisce utilizzare otturazioni in composito.

Giova ricordare che, per qualunque tipo di intervento, è sempre bene rivolgersi a dentisti dalla provata professionalità e competenza nel campo, i quali sapranno senz’altro indicare la soluzione giusta per qualunque problema relativo alla dentatura e consigliare al paziente la terapia più opportuna, anche in termini di costi e tempistiche.

Dr. Sergio FORMENTELLI
Via G. B. Cottolengo, 14 - 12084 Mondovì (CN) → PI 02796300040
declino responsabilità | privacystudio@formentelli.it

Iscrizione all'Albo dei Medici Chirurghi della Provincia di Cuneo - Iscrizione all'Albo degli Odontoiatri della provincia di Cuneo N. 5

Tutte le informazioni pubblicate nel presente sito web sono diramate nel pieno rispetto delle linee guida del Codice di Deontologia Medica sulla "Pubblicità dell'informazione sanitaria" del 06/04/2007.
AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non devono essere intese come sostitutive del parere clinico del medico, pertanto non vanno utilizzate
come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via e-mail vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento.
La visita medica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.



© 2015. «powered by Dentisti Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.